Grave e triste notizia per la scomparsa del collega ed amico Giudice di Gara Gianni Orsini. Impegnato, insieme al collega Nicola Bianco, nelle operazioni di misurazione del percorso in vista dello svolgimento della "Mezza maratona del Lago di Vico", in programma per domenica 21 ottobre 2017, è stato vittima di un incidente stradale ed investito da un automobilista in circostanze da chiarire con maggiore accuratezza. Le lesioni riportate si rivelavano purtoppo fatali tanto da determinare praticamente l'immediato decesso del nostro amato collega. Giudice Regionale di grande esperienza e professionalità, sue le specializzazioni quali: UTR, Misuratore di Percorso, operatore EDM e soprattutto Direzione Tecnica la sua vera passione. Quest'ultima gli richiedeva a volte anche capacità di inventiva ed adattamento dal momento che le gare si svolgono dai campi più attrezzati (dove si ha a disposizione tutto ciò che serve) a quelli dove le capacità del Direttore Tecnico fanno la differenza. Conosciuto su tutti i campi di gara del Lazio e non solo, sempre pronto a rispondere alle convocazioni. Una garanzia di efficienza e sicurezza anche nelle manifestazioni più impegnative. Formidabile la sua conoscenza del Regolamento Tecnico, che spesso citava a memoria, ed applicava coscienzosamente. Ci mancheranno tutto questo e le sue doti umane.  Tutto il Gruppo Giudici di Gara del Lazio, la Giunta e la Commissione Tecnica Regionale profondamente scossi ed addolorati si stringono con affetto alla famiglia di Gianni a cui esprimono le più sentite condoglianze. Per volontà del Presidente della FIDAL Alfio Giomi è stato disposto che durante tutte le gare del week-end venga rispettato un minuto di silenzio.