Ci ha lasciati questa mattina, all'età di 91 anni, Luciano Gambardella storico Fiduciario Regionale del GGG Lazio stroncato dal Covid19. Ha ricoperto per 14 anni il ruolo di Fiduciario Regionale del GGG Lazio, Prima nel periodo che va dal 1981 al 1989 e successivamente dal 1 gennaio 1997 al 12 aprile 2013. E' stato per diverso tempo anche componente Giunta  Nazionale del GGG nel 1989 e nella Giunta 1992 guidata da Tiziano Campedelli, arrivando a ricoprire l'incarico di Vice Segretario Generale nella Giunta del 1995  retta da Marcello Ferrari. Fino al 2008 l'incarico di responsabile nazionale del GGG era denominato Segretario Generale. Dal 2009, anno in cui venne eletto Lamberto Vacchi, venne introdotta la qualifica di Fiduciario Nazionale e la Giunta divenne Commissione Tecnica Nazionale. Gambardella ha continuato a fare parte attiva del Gruppo del Lazio per il quale gli era stato conferito l'incarico di Fiduciario onorario. Molti di noi hanno iniziato a muovere i primi passi nel mondo dei Giudici di Gara nel periodo in cui Luciano era Fiduciario Regionale e gli debbono gratitudine e riconoscenza per avergli consentito di operare in uno dei più importanti GGG a livello nazionale. La sua gestione accorta e diplomatica ha tramandato un capitale rappresentato da un Gruppo Giudici di alto profilo che tuttora viene riconosciuto da tutti. In tanti anni di attività l'atletica ha conosciuto, sopratutto a livello tecnico, importanti evoluzioni. Ed anche il ruolo del Giudice è cambiato. Forse meno formale di un tempo ma più tecnico e facilitato, rispetto a ieri, dall'uso dei supporti informatici e da raffinate tecnologie nello svolgimento della propria attività. Il merito di Luciano Gambardella è stato quello di sapersi adeguare al cambiamento dei tempi e lasciare spazio ai suoi collaboratori più giovani. Figura romantica e paterna, testimone del passaggio di generazioni di atleti e di Giudici di Gara, ha lasciato una profonda traccia nel percorso storico del Gruppo Giudici di Gara Nazionale e Regionale.Grazie Luciano per tutto quello che hai fatto per noi. Ricorderemo sempre le tue sagge parole pronunciate con il tuo amabile accento napoletano. Il mondo dell'atletica e dei Giudici di Gara piangono la scomparsa di un grande amico e di una grande persona. Alla famiglia giungano le più sentite e affettuose condoglianze da parte della Commissione Tecnica Regionale e di tutto il Gruppo dei Giudici di Gara del Lazio. I funerali si terranno lunedì 7 gennaio 2021, alle ore 16,00, nella Parrocchia della Trasfigurazione di Nostro Gesù Piazza della Trasfigurazione, 2, 00151 Roma.